Instagram has returned invalid data.

Blog Archives

Fashion,

Porsche Design presenta la nuova collezione Primavera Estate 2020

I nuovi modelli Porsche Design rappresentano perfezione e funzionalità, per uno stile che si riconferma purista e minimalista. Diversi i modelli che fanno parte della nuova collezione Primavera Estate 2020. Di seguito alcuni esempi:

Iconic series: P’8685 – Hexagon

Il nuovo modello Iconic, in edizione limitata, P’8685 Hexagon di Porsche Design, è la perfetta fusione della filosofia estetica di Porsche Design con il più alto livello di know- how ingegneristico. Il design maschile si ispira al blocco motore di una vettura sportiva: otto viti esagonali fissano la parte frontale della montatura, realizzata in titanio, donando all’occhiale da sole un aspetto unico, davvero sorprendente. La precisione e la stabilità della costruzione sono enfatizzate da una lavorazione esclusiva: ogni vite è infatti avvitata singolarmente a mano. La montatura leggera super performante è realizzata in plastica RXP® e le lenti polarizzate garantiscono il massimo comfort d’utilizzo. Il modello P’8685 è disponibile in una limited edition di 911 pezzi.

Iconic series: P’8478V – Colour of the Year 2020

Nel 1978 il Professor Ferdinand Alexander Porsche creò il modello P’8478, il primo occhiale da sole al mondo con lenti intercambiabili, una vera icona di stile che ancora oggi viene prodotta con un design immutato, best seller in tutto il mondo. Il suo look inconfondibile viene ora reinterpretato con la nuova edizione Colour of the Year. Il contrasto del blu brillante con i dettagli argento enfatizza così la forma a goccia delle lenti. Questo esclusivo modello viene consegnato in uno special pack che contiene al suo interno anche la colorazione argento specchiato. In edizione limitata di 2.000 pezzi.

P’8684 – Lasercut inspired

Ispirato all’iconico modello lasercut P’8663 del 2018, il modello P’8684 ne prosegue estetica e design. La forma piatta delle lenti aviator ne rappresenta un tratto distintivo. La montatura metallizzata è realizzata in plastica RXP® e gli elementi cut-out della parte anteriore ne enfatizzano la combinazione di materiali. Il design delle aste sottolinea lo stile minimal di questa straordinaria new entry.

P’8693 – Tributo al P’8479

Nel 1979 Porsche Design presentò l’iconico modello P’8479, un design con cui conseguì un incredibile successo, occhiali ancora oggi indossati da celebrities del mondo della musica e del cinema. Realizzato sulle basi più classiche dell’estetica di Porsche Design, il nuovo modello P’8693 affascina grazie al suo ponte metallizzato che, a contrasto e fissato con viti esagonali a battenti, corre lungo tutto il bordo superiore degli occhiali. Un modello maschile e tecnico. Il modello P’8693 a goccia è disponibile in quattro diverse colorazioni.

Fusion line – contrasto nella forma e nel materiale

I modelli Porsche Design serie “Fusion” sono caratterizzati da forti contrasti nella forma e nel materiale. Le altissime performance della plastica RXP® incontrano il prezioso metallo dando vita ad un gioco cromatico tra superfici lucide e opache. Una linea tecnica e futurista, completata da i modelli esclusivi nelle forme Karée, aviator e aviator quadrati (P’8365, P’8691, P’8692).

Liquid Titanium – come metallo liquido

La linea “Liquid” evidenzia ancora una volta la leggerezza e il comfort ottimale di vestibilità. La linea Liquid Titanium è composta da tre modelli (P’8363, P’8364, P’8688). Le aste 100% titanio creano un emozionante gioco di luci e ombre ottenendo un look esclusivo che fa tornare immediatamente in mente la storica Porsche 911. Le montature sono disponibili nella forma Karée e aviator, con la parte frontale in titanio o in RXP®

 

Fashion,

Anteprima celebra Topolino e Minnie con una capsule di borse

L’iconico Topolino e la sua fidanzata Minnie diventano protagonisti di una capsule di borse del marchio Anteprima disegnato da Izumi Ogino in collaborazione con la Walt Disney. Una nuova partenership che arriva dopo il successo della capsule dedicata a Frozen 2 realizzata per l’autunno-inverno 2019. La capsule Topolino comprende tre borse, viste sulla passerella della collezione autunno-inverno 2020, e una selezione di altre bags in vendita negli store Anteprima in Italia, Giappone e Cina. Si parte dall’iconica Wirebag (modello originale lanciato nel 1998 fatto di fibre tech intrecciate a mano), che diventa una clutch tridimensionale nella forma dei volti di Topolino e Minni, del diametro di 15.5 cm e nelle classiche tonalità di colore nero, con un motto di rosso per il fiocchetto di Minni.

Un accessorio piccolo ed elegante, che nel suo speciale materiale e nella sua texture diventa un piccolo gioiello da portare a mano, dalla vena ironica ma che ben si sposa con tutta la collezione Anteprima. La ball-shape Wirebag è funzionale grazie alla sua forma tondeggiante possiede infatti una buona capienza, e la catena removibile lunga 110 cm, fornita al”interno, permette di portare la borsa sia a mano che a spalla che crossbody adattandosi ai look più formali a quelli più casual. Ogni borsa è tessuta lavorando minuziosamente dei piccoli fili pvc di due millimetri, dotati di una grande leggerezza ed elasticità. Si aggiungono infatti alla collezione altri modelli come la Flat Luggage 24/7 item iconico di Anteprima, realizzata in una versione più grande con un manico più lungo e flessibile, declinata in una versione rosa e rossa e sempre con protagoniste le sagome delle due icone Walt Disney.            (Ansa)

Fashion,

Rodenstock omaggia le grandi dive degli anni 60

Grazie a design provenienti dai suoi preziosi archivi, Rodenstock presenta una collezione di eyewear sole senza tempo. Le nuove montature, esclusive ed innovative, rappresentano degli autentici simboli della storia del brand e della sua capacità di guardare al futuro: un mix di semplicità, comfort e creatività. Muse ispiratrici della nuova collezione eyewear sole di Rodenstock alcune grandi dive degli Anni ’60 che in quel decennio indossavano gli occhiali del brand tedesco. Attrici indimenticabili che hanno fatto la storia del cinema internazionale e che, ancora oggi, sono prese ad esempio per la loro infinita classe. Senta Berger, Marianne Koch, Sofia Loren ed Elke Sommer, volti e icone di uno stile eterno. Alla loro immensità ed alle emozioni che hanno regalato ad intere generazioni, è dedicata la collezione raffinata di Rodenstock.

In un mondo sempre più complesso, c’è una crescente domanda di design che sappiano stupire e farsi scegliere in modo immediato. La nuova collezione Rodenstock, attraverso linee semplici, unisce un forte senso dell’estetica alla funzionalità dei materiali. I nuovi modelli, dallo stile minimal, sono pensati per un utilizzo quotidiano di grande stile, simboli di femminilità ed eleganza romantica. La linea Sun Highlights  rappresenta il massimo comfort unito ad un design moderno. Sinonimo di un look raffinato e dal twist classico, propone modelli da indossare grazie alla combinazione di materiali di alta qualità in titanio e RXP®. Il design delle aste li vuole molto sottili ed estremamente leggeri. Effetti 3D per la linea Layered, la cui combinazione di acetato trasparente produce un effetto straordinario che dona a questi modelli un aspetto tridimensionale. Realizzati in acetato italiano di alta gamma, simboleggiano la qualità che Rodenstock rappresenta nel mondo da sempre. Tradizione e tecnologia, un binomio che rappresenta Rodenstock dal 1877, anno della sua fondazione.

 

 

 

 

Fashion,

SUPERFUTURA le nuove sneaker by MOACONCEPT

Le chunky sneaker Moaconcept SUPERFUTURA sono senza alcun dubbio il trend meglio accolto dagli appassionati di sneaker internazionali. Rientrano a pieno titolo in questo segmento e sono state accolte da protagoniste dai trend  setter di questa fenomenale ed eclettica industry. Proposte per la Donna, le Superfutura vanno dai make up total white a quelli più eccentrici,  con dettagli laminati, inserti animalier o con utilizzo di tessuto bouclé. Le suole oversize in gomma ultraleggere forniscono il massimo comfort pur consentendo le maxi dimensioni di questi modelli divenuti i nuovi must have del brand.

Una collezione di forte impatto che affianca la main collection Master of Arts, la linea identitaria e fondante del successo di Moaconcept nel mondo.

Le Moaconcept Superfutura sono in vendita nei migliori retailer internazionali e su www.moaconcept.com

Fashion,

Gilberto Calzolari sarà l’ospite d’onore alla China International Import Expo

 Si rinnova, dopo il successo dello scorso anno, l’appuntamento con il China International Import Expo, la manifestazione fieristica promossa dal Ministero del Commercio cinese e dalla Municipalità di Shanghai, riservata ai produttori esteri interessati a espandere il loro business nel territorio cinese. Dal 5 al 10 novembre l’importante kermesse – fortemente voluta dal presidente Xi Jinping – permetterà alle aziende straniere di presentare i loro prodotti e servizi con l’obiettivo di rafforzare la cooperazione e promuovere lo sviluppo di un’economia globale anche grazie a un forum internazionale e alla presenza di una versione speciale di Expo con i Padiglioni di tutti i Paesi presenti. Tra questi l’Italia sarà tra gli ospiti d’onore e, nella sezione della moda, sarà presentata da un talento d’eccezione, lo stilista Gilberto Calzolari che porta per la prima volta in Oriente il suo brand di prêt-à-porter high-end dall’animo green, vincitore del Green Carpet Award 2018 come Best Emerging Designer, da sempre attento ai valori di sostenibilità ambientale e qualità, eleganza ed esclusività del lusso made in Italy. L’intera iniziativa è coordinata da ICE Agenzia su incarico dello Sviluppo Economico con la collaborazione di Camera Nazionale della Moda Italiana.

Gilberto Calzolari sarà protagonista, insieme ad altri tre designer, di una speciale installazione con una selezione di look della collezione FW 2019-2020 esposti lungo le arcate di una struttura interna al padiglione Italia, che richiama il Colosseo. I look presentati da Calzolari sono emblematici di una collezione, intitolata Unnatural, che riflette sui concetti di naturale e artificiale tramite la rappresentazione di una natura alterata, filtrata e modificata dall’uomo, come nella giacca kimono in tessuto broccato con deliziosi motivi floreali che brillano in riverberi lamé, come contaminati da radiazioni acide; o come nella blusa in PVC azzurro trasparente, una citazione/omaggio alle opere provocatorie di Damien Hirst, dove la natura è immersa nelle formaldeide; o ancora nel prezioso abito realizzato con la rete per l’imballaggio degli agrumi che, successivamente decorata a telaio a mano con materiali da ricamo di scarto (80 ore di lavoro), diventa un vero e proprio tulle couture, a dimostrazione che l’eleganza e il lusso possono andare di pari passo con il riutilizzo delle risorse.

Una presenza importante e una grandissima vetrina internazionale, all’interno di una manifestazione che, solo lo scorso anno, ha visto la partecipazione di 150 Paesi e oltre 3600 espositori e che si prepara a replicare questi numeri anche in questa edizione.

Fashion,

La nuova campagna di GENNY punta sul WINTER WONDERLAND

Tra eleganza e sensualità, candore e malizia, si snoda l’atmosfera fiabesca pervasa da una raffinatezza sussurrata ed essenziale, quella della nuova campagna per l’autunno inverno 2019 -2020 firmata Genny.

Una vera e propria fairy tale in chiave fashion, fatta di bellezza delicata, in cui il winter code della maison risalta con il suo carattere seducente e chic.

 

Le immagini sono complici di un nuovo romanticismo scritto con le linee essenziali dei modelli e i loro inserti sartoriali, impreziositi da lucenti cristalli; i tessuti, nobili e preziosi, sono resi ancora più raffinati dalle nuance definite, scelte per una donna iconica e femminile.

Una regina delle nevi, che indossa la poesia di forme avvolgenti e si scalda con cappotti cocoon con dettagli cappa, gli stessi che definiscono le nuove giacche; che sceglie la purezza delle superfici ghiacciate nelle linee di due pezzi precisi che esaltano la verticalità delle silhouette. La femminilità tipica della maison, affine alla neve che si scioglie, vuole abiti dalla linea fluida, spesso interrotti da dettagli metallici, altre volte simili a trompe l’oeil che rivelano una diversa simmetria delle forme.

La donna Genny indugia tra il candore dell’off white e la vivacità estrema del rosso fuoco: ghiaccio bollente per un guardaroba speciale, da indossare e da vivere con intensità.

Fashion,

Altaroma rende omaggio a Raffaella Carrà

La mostra della serie “Iconoclasti” che rende omaggio a Raffaella Carrà, inaugurata da Altaroma a Cinecittà negli spazi del Teatro 1 il 29 giugno scorso durante la fashion week capitolina, è stata prorogata fino al 2 settembre. La decisione di non chiudere i battenti il 15 luglio come previsto è stata suggerita dal grande successo ottenuto dalla esposizione dei costumi di scena dell’iconica conduttrice televisiva, realizzati dai più grandi costumisti italiani e dalle creazioni degli stilisti ispirati al suo stile inconfondibile della Carrà.

La mostra, organizzata da Altaroma e Istituto Luce, ha avuto una copertura mediatica trasversale con migliaia di scatti sui social che hanno convinto l’istituzione nazionale del cinema e dell’entertainment a prolungare i tempi dell’esposizione, curata da Fabiana Giacomotti con Annalisa Gnesini, a tutta l’estate.