Blog Archives

Music,

Leo Gassmann pubblica il singolo “Down” brano che lo ha aiutato ad esorcizzare paure ed insicurezze

“Down” è il nuovo singolo di Leo Gassmann che sceglie di esorcizzare i problemi legati ad un periodo difficile della sua vita. Il brano fotografa la lotta del giovane artista con i propri demoni interiori: le paure, le angosce, le insicurezze e le delusioni che ha vissuto sulla sua pelle nell’ultimo anno diventano mostri da guardare negli occhi e affrontare, attraverso la musica.  Leo invita l’ascoltatore ad imparare a convivere con le proprie vulnerabilità, a trasformarle in risorse e a riconoscere quanto queste ultime siano in grado di definirci una volta accettate.

Music,

Federica Carta e Mydrama unite contro l’omofobia nel nuovo singolo “Tocca a me”

FEDERICA CARTA è pronta a farsi portavoce di un nuovo importante messaggio sociale. Dopo aver cantato di cyberbullismobody positivity e self-love, lancia ora un brano up-tempo che abbraccia pop, urban e contemporary R&B. “TOCCA A ME”, il suo nuovo singolo feat. MYDRAMA. “Tocca a me” è un potente inno alla diversità e al coraggio di essere chi sappiamo di essere. È una canzone di denuncia che urla libertà per un’intera generazione impegnata contro ogni forma di omotransfobia, Federica riscopre in maniera forte e matura la possibilità e l’importanza di usare la propria voce per una missione universale. E lo fa senza paura mano nella mano con MYDRAMA, artista che nel 2020 partecipa a X-Factor e colpisce tutti con l’inconfondibile timbro della sua voce potente e graffiante che, nonostante la giovanissima età, cela una sofferenza toccante, sincera e tormentata, che rimane impressa al primo ascolto.

Nel videoclip di “Tocca a me” per la regia di Priscilla Santinelli, oltre alle due artiste sono protagonisti, tra gli altri, due rappresentanti della GenZ da sempre promotori dell’inclusività e in lotta per la parità di dirittiMuriel, celebre youtuber, influencer e attivista LGBTQ + e Emanuele Ferrari, uno dei creators più influenti d’Italia. A svelare la loro presenza con un teaser del video è stata Federica sui social il 17 maggio, Giornata internazionale contro l’omofobia, la bifobia e la transfobia.

È a questi ragazzi che Federica e MYDRAMA parlano, dedicando loro abbracci, baci e carezze colmi di supporto e solidarietà. Alcuni insulti omofobi accompagnano le prime immagini della clip che diventa uno specchio sulla realtà più cruda, tra forme di discriminazione e violenza. Ma la generazione genderless e multiculturale che viene raccontata nel video è pronta per un’importante presa di consapevolezza: la liberazione dal giudizio altrui e dalla violenzaNiente più bende sugli occhi: solo la volontà di vivere alla luce del sole il proprio amore e la propria identità. 

Federica Carta MYDRAMA hanno partecipato alla manifestazione dello scorso 8 maggio all’Arco della Pace di Milano a favore dell’approvazione del Ddl Zan contro l’odio omotransfobico, la misoginia e l’abilismo, e con “Tocca a me” prestano le loro voci per un messaggio fatto di rispetto e diritti a sostegno della comunità LGBTQ+.

“Tocca a me” ben si colloca nel nuovo percorso artistico di Federica Carta che non ha più paura a mostrarsi così com’è. Con questo brano rinnova così l’invito al suo pubblico ad accettarsi, volersi bene, perdonarsi, a fare della sofferenza un punto di partenza per essere più forti, a non piegarsi all’idea che gli altri hanno di noi e a non vergognarsi delle proprie fragilità che possono diventare delle vere e proprie armi pacifiche per una rivoluzione che parte da se stessi.

Music,

“Er musicista” è il brano di Tiromancino e Franco126 che fa parte della colonna sonora del film “Morrison” di Federico Zampaglione

“ER MUSICISTA” brano scritto e cantato da TIROMANCINO e FRANCO126 che fa parte della colonna sonora di MORRISON, il film di FEDERICO ZAMPAGLIONE dal 20 maggio in tutte le sale cinematografiche (distribuito da Vision Distribution). “ER MUSICISTA” arriva dopo il successo di “CEROTTI”, anche questo nella colonna sonora del film, scritto a quattro mani da FEDERICO ZAMPAGLIONE e GAZZELLE, ennesima conferma del rapporto ormai più che consolidato tra il cantautore romano e la nuova generazione di cantautori italiani, quell’indie di cui Zampaglione è considerato a ragion veduta uno dei padri fondatori. 

Er Musicista – racconta Federico Zampaglione – è una canzone un po’ particolare. Nel testo ho evocato monologhi di Califano, rimasti impressi in modo indelebile nella mia memoria. Di fatto Er Musicista è una canzone che racconta la strana vita di questo animale, indecifrabile, che è il musicista”.

Il film è tratto dal libro scritto insieme a Giacomo Gensini nel 2017 “Dove tutto è a metà” (edito da Mondadori) che Zampaglione ha annunciato con queste parole: “È una storia di vita, amicizia, sentimenti e sogni che ha come sfondo il mondo della musica. Racconterò il confronto tra due musicisti… Lodo giovane e pieno di grandi sogni da dividere con la sua band e Libero, una ex popstar in cerca del grande rilancio. È stata una bellissima avventura con un team di produzione eccezionale”.

Music,

Yuman pubblica il suo nuovo singolo prodotto da Francesco Cataldo

A poco più di un anno di distanza dalla pubblicazione del suo primo album, “Naked Thoughts”, che conteneva i brani “Twelve” e “Run”, YUMAN inaugura un nuovo percorso musicale con il singolo “I AM” prodotto da Francesco Cataldo, è un brano pop intrigante ed estremamente ballabile, caratterizzato da sonorità elettroacustiche anni’80 di respiro internazionale.

“Con I AM ho voluto raccontare quanto una dipendenza, emotiva o fisica che sia, possa essere logorante. – racconta Yuman – Quando ci troviamo in difficoltà è importante trovare la forza per rimettersi al centro, prenderci cura di noi e riprendere il controllo della nostra vita. Quando siamo travolti da quello che ci sta attorno, non rimane altro da fare che fermarsi ad ascoltare. Solo se prendiamo contatto con la nostra essenza, possiamo determinare la nostra esistenza. “I AM” parla di consapevolezza, innocenza e necessità. La necessità, comune a tutti, di ristabilire un ordine nella propria testa e nel proprio cuore”.

Il video, diretto da Annapaola Martin, è un viaggio interiore, intimo. Come in un sogno, affiorano immagini che evocano il precario equilibrio delle relazioni dipendenti, il dilemma tra la necessità di fuggire e il bisogno di restare. Attraverso i loro corpi gli straordinari coreografi e danzatori Eleonora Di Vita e Francesco Mariottini raccontano con maestria ed eleganza l’intensità di una relazione in bilico tra sofferenza e apparente sollievo

Music,

“Klan” è il nuovo singolo di Mahmood che anticipa il suo prossimo album “Ghettolimpo”

.Scritto da Mahmood e prodotto da DRD, “Klan”, il nuovo singolo che svela un nuovo tassello che compone l’universo raccontato in “Ghettolimpo”. I ritmi urban della canzone accompagnano un testo che racconta il mondo crudo della provincia e le dinamiche di aggregazione di chi vive quasi in simbiosi, come in un branco. Anticipato dal singolo “Inuyasha” (disco d’oro) e da “Zero”, brano che fa parte della colonna sonora dell’omonima serie originale Netflix di cui ha curato anche un episodio come music supervisor, “Ghettolimpo” rappresenta un nuovo immaginario per l’artista che in breve tempo si è conquistato un posto fra i più importanti esponenti del cantautorato urban pop, con un tratto unico che lo distingue nel panorama contemporaneo. 

L’album apre a un mondo dalle molteplici sfaccettature, dove ogni traccia rimanda a una sua simbologia e alla storia di un personaggio che, come nei vari livelli di un videogioco, si rivela all’ascoltatore brano dopo brano. Un universo popolato da dèi dell’Olimpo insieme a svariati personaggi, dove si uniscono le suggestioni tratte dai miti greci insieme alle esperienze di eroi moderni che vivono la loro quotidianità, cercando di superare gli ostacoli nelle diverse situazioni. Nel Ghettolimpo di Mahmood non troviamo figure onnipotenti appartenenti a un luogo irraggiungibile, ma la descrizione di semplici persone straordinarie che cercano di dare un senso alla propria vita.

Autore e cantante stimato nella scena italiana e internazionale, dopo gli ottimi risultati raggiunti con “Gioventù Bruciata” (disco di platino) e il successo planetario di “Soldi” (quadruplo disco di platino) con cui ha vinto la 69ma edizione del Festival di Sanremo, Mahmood ha dominato le Top 10 anche nel 2020 con “Rapide” e “Dorado” che saranno inseriti in Ghettolimpo, collezionando un totale di 15 dischi di platino, 6 dischi d’oro e oltre 400 milioni di streaming.

Giordana Angi
Music,

Giordana Angi pubblica il suo nuovo album “Mi muovo” che contiene tre collaborazioni: Loredana Bertè, Alfa e Briga.

E’ uscito l’atteso nuovo disco della cantautrice Giordana Angi, intitolato semplicemente “Mi Muovo”.L’album è stato composto l’anno scorso durante la pandemia, è formato da 10 brani e contiene tre featuring: Loredana Bertè, Alfa e Briga. Il singolo apripista “Tuttapposto” (featuring Loredana Bertè) è già uno dei brani più programmati dalle radio italiane. Il singolo è prodotto da ZEF e mixato da Robert Orton, vincitore di tre Grammy Awards e già dietro a progetti di superstar internazionali quali Lady Gaga, Ellie Goulding, Robbie Williams e Lana del Rey.

A proposito del disco, Giordana ha dichiarato: “è un album nato per spostarsi verso nuovi orizzonti e abbracciare l’idea di un cambiamento continuo. A marzo 2020, quando il mondo si è fermato, sono potuta scendere da un treno che andava troppo veloce per poter immergermi nella calma della mia casa. Sono cambiata radicalmente. La solitudine può essere vista in molti modi, per me serve a specchiarsi con la profondità del nostro animo e dare vita a un’evoluzione, chiedendosi dove si vuole andare e perché. Le mie canzoni nascono d’istinto, mi servono a buttare giù le emozioni. Ho messo su carta la mia voce e le mie idee, con un senso di libertà mai avuto finora, senza troppe linee guida. Sono nate 10 tracce che raccontano a tutto campo una nuova presa di coscienza. Ogni canzone è diversa”.

“Mi Muovo” è il terzo album di Giordana, che in pochi anni di carriera ha già al suo attivo un disco di Platino e due dischi d’Oro. Giordana è anche un’autrice di grande successo che ha collaborato con importanti artisti italiani del calibro di Tiziano Ferro, con il quale ha composto quattro canzoni del suo ultimo album: Buona (cattiva) sorteAccetto MiracoliCasa Natale e Seconda Pelle. Ha inoltre scritto Senza Appartenere, brano sanremese di Nina Zilli e Accanto a te di Alberto Urso.

Le tracce di “Mi Muovo” sono state realizzate con cura meticolosa e un’attenta ricerca musicale, in grado di mettere in risalto le doti cantautorali di Giordana. “Mi Muovo” è un disco eterogeneo in cui si mescolano vari generi e stili musicali, mostrando tutta l’ecletticità di questa straordinaria artista, che canta anche alcune strofe in lingua francese. Ci sono brani uptempo e potenti come Tuttapposto dal sapore funky e dal groove irresistibile, brani dal sound più rock come Farfalle colorate, ballad sognanti e melanconiche come Semplicecon Alfa, Paolo e Francesca, Chiama il mio nome con Briga e Siccome Sei, midtempo dal sound contemporaneo quasi urban come la title track Mi Muovo o pezzi più dance come Non è l’estate, che contiene “un rap” in francese e Amami adesso. Il disco si chiude con la dolcissima ballata in francese In bocca al lupo, dal forte impatto emotivo.

Music,

Giordana Angi sceglie Loredana Bertè per il singolo che anticipa il suo nuovo album

Fuori oggi il nuovo singolo di Giordana Angi, “Tuttapposto” featuring Loredana Bertè. Il brano, un’uptempo fresca ed estiva, è prodotto da ZEF e mixato da Robert Orton, vincitore di tre Grammy Awards e già dietro a progetti di superstar internazionali quali Lady Gaga, Ellie Goulding e Lana del Rey. Il singolo anticipa il nuovo album di Giordana, intitolato “Mi Muovo” e in uscita il prossimo 14 maggio per Virgin Records/Universal Music Italia.

A proposito del singolo Giordana ha dichiarato: “Quante volte senti chiederti: “Come va”?
Quasi sempre si risponde “Tutto a posto”, ma quante volte è davvero così?
Tuttapposto è un singolo leggero, coinvolgente, ma carico di una sottile ironia amara .
Va a toccare un mantra che tutti stiamo utilizzando quotidianamente per andare avanti con spirito positivo e fiducioso verso il futuro. Sogniamo di tornare al caos quotidiano, a tornare appiccicati, a fare festa e far scorrere la vita senza pensarci troppo. Speriamo che il mondo e la nostra vita ritornino alla normalità “di prima”.
Ma siamo sicuri che in quella normalità fosse davvero tutto a posto? Tuttapposto parla proprio di questo con ironia e tanta energia. Cantare con Loredana è un’emozione indescrivibile. Posso solo ringraziarla della generosità e la stima.”

Music,

Gwen Stefani accompagnata dalla rapper Saweetie riedita Slow Clap

Gwen Stefani ho pubblicato una nuova versione di “Slow Clap” contenente una sorprendente e iconica collaborazione pop: la rapper multiplatino Saweetie. Il brano è il primo singolo di quest’anno della Stefani ed è una uptempo divertente e potente, arricchita dai versi di Saweetie. La canzone mixa il pop con groove che prendono ispirazione dal reggae e dall’hip-hop. A tutto questo la Stefani aggiunge un testo sull’abbracciare la resilienza e rimanere fiduciosi anche se ci si sente dei perdenti.

Saweetie, che di recente è apparsa nei brani di Doja Cat (“Best Friend”) e Demi Lovato (“My Girlfriends are My Boyfriend”), rinforza il concetto del brano, rappando sui versi: “My favorite position is CEO check the stats / Me and Gwen Stefani snatchin’ wigs on the track.” Il video di “Slow Clap” è diretto dalla regista Sophie Muller, fedele collaboratrice di Gwen Stefani, già dietro la macchina da presa di video quali “Don’t Speak” dei No Doubt e “Wind It Up” della stessa Stefani.

La Stefani ha scritto “SLOW CLAP” insieme all’hitmaker autore e produttore Ross Golan e all’autore Luke Niccoli, lo stesso team dietro al successo di “Let Me Reintroduce Myself”, brano rimasto per oltre 12 settimane nella top20 dei singoli più programmati dalle radio italiane. “Slow Clap” è un altro tassello che va a rinforzare il momento positivo iniziato con “Let Me Reintroduce Myself”, brano che ha ottenuto ottimi risultati. Prima di “Let Me Reintroduce Myself”, Gwen aveva pubblicato altre due hit n.1 come Nobody But You” e “Happy Anywhere” con il fidanzato Blake Shelton e ha ripubblicato il disco natalizio “You Make It Feel Like Christmas”, con due nuove canzoni tra cui “Here This Christmas” scritta insieme a Ryan Tedder dei OneRepublic.

Mambolosco
Music,

DEMONE è il nuovo singolo in uscita del trapper MAMBOLOSCO

“Demone” è un brano riflessivo, con cui MAMBOLOSCO mostra una parte di sé più vulnerabile e sensibile. Quella che il rapper mostra con le sue parole è una maggiore consapevolezza di sé stesso, di ciò che lo circonda e delle ombre che si celano dietro una vita scintillante. Il demone che ha in testa non è altro che la personificazione del turbamento con cui prima o poi, dopo aver raggiunto il successo, bisogna fare i conti e che costringe a porre sui piatti della stessa bilancia passato e presente, chi si era un tempo e chi si è diventato adesso, mettendo in luce entrambe le facce di una medaglia – la fama – che spesso è difficile indossare. Riflessioni che mostrano il segno di questo ultimo anno passato tra restrizioni e chiusure. 

“Demone” porta l’inconfondibile firma di MAMBOLOSCO, che in meno di due anni ha saputo farsi strada nel mondo dell’hip hop affermandosi come uno degli artisti più a fuoco dello scenario attuale. Dalla pubblicazione del disco d’esordio “ARTE”, certificato Disco d’Oro, a quella di “CALDO”, il joint album da 68 mln di stream uscito la scorsa estate e realizzato insieme all’amico e collega Boro Boro, che si è posizionato per quattro settimane consecutive nella Top20 degli album più venduti, il rapper ha collezionato un successo dopo l’altro, dando vita a vere e proprie hit che hanno scalato le classifiche e ottenuto svariate certificazioni. Tra queste, “Twerk” e “Lento”, rispettivamente Disco di Platino e Doppio Disco di Platino, che vedono entrambe la partecipazione di Boro Boro e che tutt’ora contano in totale 113 mln di stream su Spotify e più di 42 mln di views su YouTube. 

William Miller III Hickman, questo il suo vero nome, è nato a Vicenza nel 1990 ma è cresciuto negli Stati Uniti, dove torna spesso per visitare la famiglia paterna. Dopo diversi singoli pubblica il suo primo disco “Arte” a settembre 2019. Un lavoro nato negli anni anche grazie al supporto del collettivo SUGO GANG, formatosi a Vicenza e con il quale MamboLosco ha non solo scritto, registrato e prodotto i brani ma ha curato anche tutto quello che riguarda il contorno dell’album, dalle foto alla grafica. MamboLosco ha collaborato con molti artisti del panorama urban italiano tra cui Tony Effe, Pyrex, Shiva, Enzo Dong e Boro Boro.

Olivia Rodrigo photo by Stefan Kohli
Music,

OLIVIA RODRIGO star della serie “High School Musical” su Disney pubblica il suo nuovo singolo “Deja vu”

Acclamata da pubblico e critica come rivelazione del 2021, la cantante e autrice OLIVIA RODRIGO pubblica oggi il suo nuovo singolo “deja vu”. Questa nuova traccia inedita anticipa la pubblicazione del disco di debutto – scritto durante la quarantena- della giovane Rodrigo atteso per il prossimo 21 maggio. Con il suo pianoforte, Olivia ha composto brani emozionanti e personalissimi, scegliendo sia l’onestà che la vulnerabilità. Olivia è già una delle promesse della musica mondiale.  Grazie a sfavillanti melodie di pianoforte, synth di chitarra che sussurrano attorno alla voce crescente di Olivia, “déjà vu” fa di Olivia la più promettente giovane artista di quest’anno.

Scritta da Olivia lo scorso autunno, questa traccia sottolinea le sue grandi capacità autorali, la sua inconfondibile capacità narrativa e il suo talento nell’illustrare spazi emotivi che spesso rimangono inesplorati nella pop music. “Deja vu” è stata prodotta da Dan Nigro, suo abituale collaboratore e co-autore, già al fianco di Carly Rae Jepsen e Lewis Capaldi. “Il concetto di déjà vu mi ha sempre affascinata e pensavo fosse interessante parlarne in una canzone dove si racconta della complessità delle emozioni dopo la fine di una relazione” – dice Olivia che prosegue: “ho iniziato a scrivere e registrare deja vu lo scorso autunno e mi sono davvero divertita nel creare le differenti melodie e il tappeto sonoro che sentite durante tutto il brano”.

La next big thing della musica americana ha pubblicato l’8 gennaio 2021 la sua prima canzone, “drivers license” brano da record che ha debuttato alla posizione n.1 della Billboard Hot 100, rimanendo in vetta per 8 settimane consecutive. Certificato 2 volte platino dalla RIAA, è la prima canzone del 2021 ad ottenere la certificazione di Oro, platino e doppio Platino. Anche in Italia “drivers license” è stato successo tanto da essere stato certificato ORO ed essere stato tra I brani più programmati dalle radio del nostro paese. Ma non è tutto, “drivers license” ha mantenuto la vetta della classifica Radio americana per 5 settimane consecutive e il video ufficiale ha totalizzato oltre 170 milioni di views. Solo nella prima settimana di pubblicazione, “drivers license” ha totalizzato oltre 107 Milioni di stream globali e 62 milioni di stream nei soli Stati Uniti, secondo miglior risultato di sempre e miglior risultato degli ultimi 3 anni.

A parte aver debuttato in vetta ai principali servizi di stream digitali, “drivers license” ha superato il record di Spotify per il maggior numero di stream in un giorno per una canzone non natalizia (il 12 gennaio) e ha totalizzato il maggior numero di stream in una settimana per un brano di debutto nella storia di Spotify. Anche su Amazon Music I risultati non sono stati da meno: “drivers license” ha superato il record di maggior numero di stream in una settimana per un brano di debutto e il maggior numero in un giorno, senza dimenticare che è stata la canzone più richiesta ad Alexa in un giorno nel mondo. “Drivers license” ha superato anche il record dei BTS per il maggior numero consecutivo di settimane in vetta alla Billboard Global 200 (8 settimane consecutive) e ha debuttato al primo posto in U.K., Canada, Australia, Paesi Bassi, Norvegia, Irlanda, Nuova Zelanda e Portogallo. La canzone è ad oggi la prima traccia nella storia ad aver raggiunto la vetta sia della Billboard Global 200 che della Billboard Global Excl. U.S. simultaneamente per 8 settimane. Del brano “Deja vu” è disponibile anche il video ufficiale, girato a Malibu Beach, diretto da Allie Avital con la partecipazione di Talia Ryder.

Nominata da Variety tra “i personaggi giovani più potenti di Hollywood nel 2020”, Rodrigo ha recitato nel ruolo di Nini Salazar-Roberts nello show di Disney+, High School Musical: The Musical:The Series, di cui al momento stanno girando la seconda stagione. Per la colonna sonora della serie, Olivia ha composto il brano “All I Want“, divenuta una hit in grado di accumulare oltre 200 milioni di stream globali e debuttando nella classifica Billboard Hot 100. Il video del brano ha ottenuto oltre 29 milioni di views. 

Music,

Casa di specchi è il nuovo brano di Matteo Romano

Dopo il  successo di “Concedimi”, disco di platino e oltre 20milioni di stream su Spotify, Matteo Romano torna con un nuovo brano, “Casa di Specchi”, dal 30 marzo su tutte le piattaforme digitali su etichetta Polydor/Universal Music. “Casa di Specchi” è anche il primo brano inedito di un artista italiano ad essere disponibile in Dolby Atmos, il nuovo formato audio innovativo. Il brano, scritto da Matteo Romano e prodotto da TOM, è uno dei primi pezzi composti da Matteo al pianoforte.  

Casa di specchi è un brano che sento tantissimo, è uno dei primi che ho scritto e mi è molto vicino. Dopo Concedimi, con questo nuovo singolo voglio condividere una parte di me che ancora non ero riuscito ad esprimere, più emotiva e fragile. -racconta Matteo- Tengo davvero tanto a questo pezzo e spero la gente possa cogliere ciò che vale e significa per me: un’emotività ed uno sfogo impulsivo che nascono un po’ dal periodo che stiamo vivendo”.

Matteo Romano continua il suo percorso cantautorale iniziato la scorsa primavera quando il brano “Concedimi” aveva spopolato su Tik Tok creando un piccolo caso. Senza essere un “tiktoker” vero e proprio, Matteo aveva veicolato la sua musica sulla piattaforma social ricevendo un inaspettato e immediato gradimento che si era concretizzato in oltre due milioni di visualizzazioni. Da quel momento Matteo si è trovato al centro dell’attenzione scalando i vertici degli ascolti sulle piattaforme digitali. 

Music,

Gio Evan approda a Sanremo con Arnica

Con “Arnica” Gio Evan approda a Sanremo in veste di cantautore dopo aver raccolto negli anni un riscontro sempre maggiore da parte dei fan che lo hanno apprezzato inizialmente come scrittore di poesie e successivamente anche come interprete e autore di canzoni.  Il titolo, “Arnica”, è una metafora che racchiude il senso della canzone: come l’arnica può curare i traumi fisici, così con la canzone Gio ha potuto alleviare i traumi dell’anima.

Il brano è parte del suo terzo disco, “Mareducato”, in uscita il 12 marzo. Il disco si può definire un vero e proprio concept album, realizzato in due parti. Nella prima parte ci sono dieci canzoni che rappresentano le tappe di un viaggio immaginario dalla riva al profondo del mare, dove ogni fase è uno stato d’animo, conoscenza di se stessi e dei propri limiti. Nella seconda parte Gio dà spazio all’arte poetica recitando dieci poesie inedite accompagnate dalla musica.

Inoltre dal 16 marzo, per chi vuole fare un viaggio a 360° nel mondo di Gio Evan, è possibile acquistare l’album insieme al nuovo libro “Ci siamo fatti mare”.

Music,

BORO BORO chiama FRED DE PALMA per cantare “Obsesionada” il suo ultimo singolo

“Obsesionada” è il nuovo singolo di BORO BORO, un pezzo caratterizzato dal connubio perfetto tra reggaeton, latin music e hip hop tradizionale, che costituiscono l’essenza della sua musica.  Il suo inconfondibile stile musicale si unisce a quello altrettanto personale di Fred De Palma, con cui il rapper torinese collabora per la prima volta, dando vita a un singolo fresco e divertente che racconta la parte più leggera e disinteressata di un legame sentimentale. Il sound, costruito sulla base del beat originale di Stivenz Beats, rende il pezzo energico ed estremamente ritmato, ormai cifra stilistica di BORO BORO“Obsesionada” feat. Fred De Palma è il singolo con cui BORO BORO ha scelto di concludere in bellezza un anno ricco di soddisfazioni e successi, in cui si è progressivamente affermato come uno dei portavoce della corrente più reggaeton e latin della musica hip hop italiana.

 La pubblicazione del brano, infatti, giunge a pochi mesi dall’uscita di “CALDO”, l’ultimo progetto discografico dell’artista insieme all’amico e collega MamboLosco, pubblicato il 03 luglio scorso. L’album si è stabilmente piazzato nella Top 20 dei dischi più venduti in Italia per quattro settimane di fila e ad oggi conta oltre 61 mln di stream totali su Spotify, a cui si aggiungono le oltre 31 milioni di views su YouTubeBORO BORO, inoltre, è reduce dall’ottenimento di un altro importante traguardo: la certificazione di Disco di Platino ottenuta con il singolo “Nena” feat. Geolier, che tutt’ora ha collezionato più di 33 mln di stream su Spotify. Oltre al Platino per “Nena”, Boro Boro ha appeso sul muro anche un Disco di Platino per “Twerk” e un Doppio Disco di Platino per “Lento”A rendere ancora più esplosivo “Obsesionada” è il featuring con Fred De Palma, reduce dall’incredibile successo del brano “Paloma” feat. Anitta, certificato Doppio Disco di Platino con oltre 87 mln di stream e 33 mln di views su YouTube. Il rapper, inoltre, è l’unico artista italiano ad aver ottenuto la certificazione di Triplo Disco di Platino in Spagna per il singolo “Se iluminaba”, versione spagnola della hit “Una volta ancora” feat. Ana Mena, che in Italia è stato certificato cinque volte Disco di Platino con oltre 304 mln di stream e oltre 200 mln di views su YouTube.