Instagram has returned invalid data.
Browsing category

Lifestyle

Lifestyle,

Palermo palcoscenico di pianisti internazionali

Da venerdì 27 a domenica 29 settembre torna PIANO CITY PALERMO, il festival di pianoforte che trasforma Palermo in un grande palcoscenico. Oltre 50 ore di musica riempiranno le strade, le piazze e i quartieri del capoluogo siciliano, proponendo percorsi urbani e itinerari tematici nei luoghi più suggestivi della città.

 La terza edizione di Piano City Palermo può contare oltre 100 candidature ricevute da pianisti di tutto il mondo. Innovazione, sostenibilità e desiderio di scoperta sono le parole chiave di un festival che ha fondato le sue radici in una città che mai come ora è simbolo dell’accoglienza, nel cuore del Mediterraneo.

Piano City Palermo è un progetto di Associazione Piano City Milano, della Fondazione Teatro Massimo e del Comune di Palermo, in collaborazione con il Conservatorio di Musica “Alessandro Scarlatti già Vincenzo Bellini” di Palermo. A cura diAccapiù, l’edizione del 2018 ha coinvolto più di 30.000 persone, che hanno assistito a 68 concerti diffusi in più di 30 location sparse per la città (come le maratone pianistiche ospitate al Teatro Massimo), confermando un trend sempre in crescita.

Piano City Palermo nasce nel 2017, forte dell’esperienza maturata dalle cinque edizioni di Piano City Milano. È un progetto partecipato, con un forte coinvolgimento cittadino, in cui la cittadinanza, i privati e i partner culturali collaborano insieme per una città sempre più vivibile e aperta.

Una scommessa che ha incontrato l’entusiasmo e il sostegno dell’intero tessuto culturale e sociale della città: musicisti, aziende, media, istituzioni, associazioni che oggi vede Piano City Palermo come uno degli eventi diffusi più amati dai cittadini di Palermo, e non solo.

 

Fashion, Lifestyle, Music,

IL 6 GIUGNO A MILANO LA FINALE DI AW LAB IS ME MUSIC EDITION

2.200 iscritti, 1.800 e 350 performance live negli store brand, con questi numeri record si è chiuso il contest AW LAB IS ME Music Edition che il 6 giugno celebra finalisti con un esclusivo closing party presso Triennale di Milano.
“Siamo entusiasti della risposta ricevuta con la seconda edizione di AW LAB IS ME che, anche quest’anno, ha contato sul supporto di partner d’eccezione – ha dichiarato Domenico Romano –Direttore Marketing AW LABAW –  e anche quest’anno abbiamo girato l’Europa alla scoperta di nuovi talenti, giovani di una generazione a cui abbiamo messo a disposizione un palco per dare loro la voce che meritano. Ora uno tra loro potrà veder avverato un sogno e la possibilità di fare della propria passione un mestiere”.
Gli otto finalisti, selezionati in tutta Italia e negli in store di Milano, Roma, Napoli e Barcellona, si sfideranno davanti al pubblico e ad una giuria composita e d’eccezione: Big Fish, Jake La Furia, Chadia Rodriguez, Anastasio e Sofia Viscardi. Oltre a loro, a sottolineare il carattere internazionale del progetto artistico di AW LAB, saliranno sui banchi della giuria i rappresentanti di adidas, Nike e Puma.Un evento eccezionale che conta sulla partecipazionestraordinariadi Sony Music che, oltre ad essere rappresentata in guria, ha deciso di distribuire il brano del vincitore. Il singolo sarà prodotto negli studi di Big Fish e potrà contare sulla realizzazione di un videoclip per il suo lancio promozionale. (sotto due dei finalisti).

1 / 1

Lifestyle,

A Caorle le finali del “Il Festival Show Casting”

Il 3, 4 e 5 maggio si svolgeranno a Caorle (Venezia) le finali di Festival Show Casting 2019, l’annuale contest di FESTIVAL SHOW che seleziona dodici nuovi talenti, ai quali spetterà l’onore di condividere il palco della prestigiosa kermesse itinerante, organizzata da RADIO BIRIKINA e RADIO BELLA & MONELLA, con i big della musica. Svelato anche l’appuntamento estivo a Caorle dell’annuale tappa della kermesse: il 25 luglio all’Arenile Madonna Dell’Angelo!

 Parafrasando un ritornello di una canzone che rimanda al favoloso decennio, si potrebbe dire “stessa spiaggia, stesso mare” perché l’antico borgo marinaro veneziano torna ad ospitare per il quinto anno le finali. La manifestazione volta a valorizzare i giovani talenti, da sempre una delle prerogative di Festival Show, si svolge in collaborazione con la Città di Caorle ed è condivisa dalla Regione Veneto.

 

Photo: Pietro Rizzato © 2018 http://bit.ly/FBpietrorizzatophoto

Da gennaio ad oggi, sono state trenta le tappe delle audizioni di Festival Show Casting 2019 su tutto il territorio italiano, da Milano a Palermo, da Gorizia a Bologna, da Roma all’Isola d’Elba, passando per Teramo, Taranto, Pisa, Padova e tante altre città, alla ricerca dei migliori talenti. Le iscrizioni per gli artisti emergenti sono aperte fino al 28 aprile!  Novità del concorso di quest’anno è l’apertura delle iscrizioni anche per le “Prime Voci, dagli 8 ai 14 anni: a loro, in Piazza Matteotti, saranno dedicati il pomeriggio e la serata del 4 maggio. I tre migliori fra tutti quelli che si esibiranno parteciperanno alla penultima data del tour estivo. Il 3 e 4 maggio presso la Scuola Paul Jeffrey all’interno della “Casa della Musica” si terranno i provini dei 200 candidati semifinalisti. Solo 12 giovani si aggiudicheranno la possibilità di esibirsi sul palco di Festival Show 2019, che partirà da Padova il 30 giugno per concludere la stagione nella splendida Piazza Unità d’Italia a Trieste il 7 settembre. 30 giovani finalisti si contenderanno questa possibilità domenica 5 maggio in Piazza Matteotti (dalle ore 15.00). La finale sarà condotta da Hoara Borselli, elegante showgirl, conduttrice televisiva e attrice, oggi anche speaker radiofonica e titolare di un brand di abbigliamento. Questa la giuria d’eccezione che sarà presente in piazza: MARIO LUZZATTO FEGIZ, decano dei critici musicali italiani, collaboratore storico del Corriere della Sera, critico musicale e saggista, con frequenti impegni radiotelevisivi; MARCO MASINI, trent’anni di carriera e milioni di album venduti in tutto il mondo; OMAR PEDRINI, cantautore e docente dell’Università Cattolica di Milano, ex-leader dei Timoria, icona del rock italiano; ROSSANA CASALE, cantante, insegnante universitaria e vocal coach che ha collaborato con Riccardo Cocciante, Mina e Vasco Rossi. Ci saranno anche FAUSTO COGLIATI, produttore che ha lavorato con artisti come Raphael Gualazzi, Rocco Hunt, Francesca Michielin, J-Ax, Fedez, i Club Dogo e gli Articolo 31, e MAURO PAOLUZZI, compositore, arrangiatore, produttore discografico, batterista e chitarrista che ha collaborato con Antonello Venditti, Mango, Gianna Nannini e i Bluvertigo.

Durante l’appuntamento di Piazza Matteotti, domenica 5 maggio, Caorle avrà anche la sua prima Miss Amen, “Anteprima Miss Amen Festival Show”, che gareggerà per guadagnarsi il titolo di “più bella del tour” sfidandosi con le finaliste delle altre tappe del tour estivo. Inoltre, contemporaneamente ai casting per i cantanti, il coreografo Etienne Jean-Marie sceglierà la sua “Summer Crew” attraverso i provini della Dance Crew Selecta.

 E quest’anno i giovani artisti in gara hanno un motivo in più per ambire al palco di Festival Show: infatti, questa edizione sarà ancora più speciale perché la rassegna compie 20 anni!

Una storia entusiasmante fatta di volti celebri, di sorrisi, di applausi ma anche di impegno e fatica per poi, alla fine, affacciarsi ogni sera su piazze gremite. Dagli inizi nelle piazze di provincia nel 2000, da un’idea di Roberto Zanella, editore del più potente network radiofonico del nord Italia, Festival Show è arrivato a conquistare prima l’Arena di Verona, dove si è svolta per quattro anni la finale, e dall’anno scorso la storica Piazza Unità d’Italia a Trieste, la piazza più grande d’Europa affacciata sul mare.

Negli anni la squadra di Festival Show si è sempre distinta per affidabilità e professionalità.

La direzione commerciale e artistica è di Mariano Sannito, il coordinamento artistico di Stefano Favero. Valore aggiunto è dato dallo staff tecnico, che da sempre con stile e professionalità costruisce un grande show applaudito da decine di migliaia di persone, e dagli sponsor, che animano il pre-show, il backstage e impreziosiscono le piazze con i loro stand.

La direzione della fotografia è affidata a Renato Neri (light designer di eventi come Festivalbar) che rinnova il palco in ogni edizione, mentre la regia televisiva è di Claudio Asquini che permette le dirette di qualità sul sito di Festival Show. In ogni tappa gli artisti sono accompagnati dal corpo di ballo guidato da Etienne Jean Marie; sarà presente anche la sezione Young dell’Orchestra Ritmico Sinfonico Italiana, già protagonista di Sanremo Young su Rai Uno: formata da ben sette elementi, a cui si aggiungono tre fiati e tre coristi, racchiude alcuni tra i migliori giovani musicisti del panorama nazionale provenienti da tutta Italia.

Festival Show è anche solidarietà, grazie al sodalizio con la Fondazione Città della Speranza che si occupa di raccogliere fondi per i bambini malati di gravi patologie. Da sempre, infatti, promuove nelle piazze una raccolta fondi che alla fine delle otto tappe viene versata nelle casse della Fondazione. Festival show ha donato in questi anni 630.000 euro.

Lifestyle,

Matrimonio all’italiana tra Fedez e Chiara Ferragni

Lo hanno definito il royal wedding all’italiana, il matrimonio più atteso, ‘chiacchierato’ sui nostri social: Chiara Ferragni e Fedez. L’invito è in 3d, con le sagome dei due sposi con allegato un pop-up, dal titolo “The Ferragnez”, in cui i futuri marito e moglie si abbracciano al centro di un palmeto, sotto un romantico cielo stellato e una pioggia di fuochi d’artificio. Tutti i milioni di follower della coppia – 13,6 milioni lei, ‘appena’ 6 milioni lui – saranno virtualmente invitati: “Sarà condiviso tutto, minuto per minuto, con i nostri follower”, hanno confessato. E c’è già un hashtag ufficiale: #TheFerragnez. Sul suo profilo Instagram il rapper e giudice di X Factor Fedez hanno pubblicato un video con l’invito delle nozze con una delle più note influencer mondiali Chiara Ferragni che l’ha reso da poco padre del piccolo Leone. Le nozze, il 1 settembre a Noto, in Sicilia, poco più di un anno dopo la proposta Di Fedez a Chiara. Previsti tre giorni di festa.

da Ansa